Farmacie online: esiste una garanzia di qualità?

Il Dottor Marco Testa, Past President FederSalus, spiega le regole che devono seguire le farmacie online per poter essere autorizzate a vendere e, quindi, garantirci la qualità dei prodotti.

di Redazione 20 Ottobre 2020

Quando si parla di farmacie e punti vendita autorizzati ci si riferisce anche alle farmacie online, che devono rispettare certe caratteristiche. Quali?

Le farmacie online oggi devono seguire le stesse regole delle farmacie sul territorio. Devono essere autorizzate dal Ministero della Salute e ottenere un bollino di qualità per poter vendere i farmaci da banco. Potevano precedentemente già vendere gli integratori. In ogni caso, le fonti di approvvigionamento dei prodotti sono le stesse, quindi la catena produttore-distributore-farmacia è mantenuta e confermata e questa è una garanzia di qualità per quanto riguarda la provenienza dei prodotti.


La riproduzione di questo contenuto è consentita previa autorizzazione della redazione ed esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte www.portaleintegratori.it

ASSOCIAZIONE ITALIANA LATTO-INTOLLERANTI ONLUS (AILI) rappresenta l’Associazione di riferimento per la categoria degli intolleranti al lattosio in Italia.

Vitafoods Europe è il più approfondito evento dedicato al mondo della nutraceutica. Nel 2017 ha ospitato 1.100 espositori e 21.000 visitatori.

Seguici sui nostri social: