Il nuovo appuntamento con la Salute è su BOM Channel

di Redazione 21 Gennaio 2021

È partito il 5 dicembre su BOM Channel (canale 68DTT) “Medicina, Chirurgia e dintorni” il nuovo programma televisivo in tema di Medicina, Chirurgia, integratori alimentari e medical device. Il format si articola su una serie di puntate monotematiche dedicate a vari argomenti di attualità in medicina. La prima stagione si svilupperà su 24 puntate, dal 5 dicembre 2020 al 26 giugno 2021.

Si è appena chiusa la sigla di coda della prima puntata – dedicata alla sindrome fibromialgica – e siamo con Giorgio Maggiani, ideatore e conduttore del programma a dialogare su prime impressioni e, soprattutto, progetti e ambizioni del nuovo programma.

Portale degli Integratori: “Giorgio, prima di parlare del programma presentiamo chi lo conduce?”

Giorgio Maggiani “Certo, con piacere. Mi chiamo Giorgio Maggiani e sono un giornalista e imprenditore milanese che da 35 anni lavora nel mondo della salute, prima in aziende farmaceutiche e successivamente avviando un’attività imprenditoriale nel settore della comunicazione e della formazione in di Medicina e Salute”

PI: “Che trasmissione vuole essere ‘Medicina, Chirurgia e dintorni’?

GM «Questa nuova trasmissione ambisce a essere la ‘casa della salute’ degli italiani. Tutti ricordiamo quelle lunghe giornate di lock down in cui cercavamo un’alternativa sullo schermo del computer. La mia idea è quella di offrire a tutti una proposta valida nel campo della informazione in tema di Salute.

PI “E tu hai una lunga militanza giornalistica poi…”

GM “Con questa idea ho finalmente utilizzato in pratica il tesserino giornalistico che ho acquisito nel 1999 (ride) visto che sarò io a condurre le puntate e a intervistare gli specialisti. Non sono un conduttore ‘professionista’ ma cercherò di fare del mio meglio…! Gli esperti con cui dialogo sono (anche) dei divulgatori molto capaci e credo che lo scambio sarà sempre appassionante oltreché utile”

PI “Abbiamo accennato al format, descrivicelo meglio”.

GM “In studio o in collegamento si confronteranno specialisti di alto livello, eccellenze della clinica e della ricerca medica. Chiarezza e approfondimento saranno le caratteristiche principali della trasmissione che sarà visibile sui canali 68 del Digitale Terrestre e 5068 del Satellitare, in streaming sul sito www.bomchannel.it e ora anche sulla App di Bom Channel. Il palinsesto verrà trasmesso dalle ore 19.30 alle 20.00 ogni sabato sera e con repliche sabato e domenica della settimana successiva alle ore 14.30. I primi temi affrontati nelle puntate di dicembre saranno la sindrome fibromialgica (5 dicembre), Covid e le altre patologie (12 dicembre), dislipidemie (19 dicembre) e le infezioni (26 dicembre). Nel proseguo verranno affrontati anche altri argomenti come osteoartrosi, osteoporosi, asma, BPCO, ipertensione, scompenso cardiaco, protesi di spalla, protesi di ginocchio, tendinopatie etc. La prima puntata si è focalizzata sulla fibromialgia con la presenza del prof. Pier Carlo Sarzi Puttini, della dott.ssa Daniela Marotto e con il coinvolgimento di Giusy Fabio dell’Associazione pazienti di riferimento (AISF onlus). Il format, infatti, prevede anche il coinvolgimento di associazioni di pazienti presenti in diversi ambiti tra cui quello pneumologico e reumatologico.

PI “E per la seconda cosa prepari?”

GM “La seconda puntata non è incentrata sul Covid, come potrebbe far pensare il titolo, ma sulle problematiche generate da questa malattia a discapito delle altre. Purtroppo, in questi mesi l’attenzione in ambito medico si è concentrata tutta sul Covid che ha completamente disorganizzato la gestione degli altri pazienti. Visite saltate, analisi rimandate, ambulatori chiusi e nuove diagnosi spesso fatte in ritardo. Tutto ciò comporterà enormi problemi nel prossimo futuro di cui è utile iniziare a parlare”. Tra gli specialisti che si alterneranno con Maggiani troviamo eccellenze italiane come il prof.  Piercarlo Sarzi Puttini, la dott.ssa Daniela Marotto, il prof. Giovanni Minisola, il prof. Gianfranco Sevieri, la dott.ssa Michela Bezzi, il prof. Pasquale Perrone Filardi e tanti altri. “Ma non vogliamo svelarvi proprio tutto – conclude Maggiani- il nostro augurio è che il progetto appassioni e sempre più italiani vogliano scoprire volti nascosti del ‘pianeta salute’ grazie a questo nuovo e interessante appuntamento.”

GUARDA SU YOUTUBE

GUARDA SU FACEBOOK


La riproduzione di questo contenuto è consentita previa autorizzazione della redazione ed esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte www.portaleintegratori.it

ASSOCIAZIONE ITALIANA LATTO-INTOLLERANTI ONLUS (AILI) rappresenta l’Associazione di riferimento per la categoria degli intolleranti al lattosio in Italia.

Vitafoods Europe è il più approfondito evento dedicato al mondo della nutraceutica. Nel 2017 ha ospitato 1.100 espositori e 21.000 visitatori.

Seguici sui nostri social: