Integratori in endocrinologia: un supporto alla terapia

Il ruolo della nutraceutica in endocrinologia: ne parla il Dottor Davide Francomano, Specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio.

di Redazione 23 Ottobre 2020

Quale ruolo può giocare la nutraceutica in endocrinologia? Quali sono le problematiche più sentite e più comuni?

L’integrazione nutraceutica può essere un valido supporto alle classiche terapie in tutte quelle patologie che rientrano nell’ambito endocrinometabolico: per esempio, nelle disfunzioni tiroidee o anche nella perdita di peso, nel dimagrimento. Gli integratori, quindi, per alcune patologie possono essere un importante alleato da affiancare alle terapie farmacologiche.


La riproduzione di questo contenuto è consentita previa autorizzazione della redazione ed esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte www.portaleintegratori.it

ASSOCIAZIONE ITALIANA LATTO-INTOLLERANTI ONLUS (AILI) rappresenta l’Associazione di riferimento per la categoria degli intolleranti al lattosio in Italia.

Vitafoods Europe è il più approfondito evento dedicato al mondo della nutraceutica. Nel 2017 ha ospitato 1.100 espositori e 21.000 visitatori.

Seguici sui nostri social: