Cosa sono le vitamine?

Il Dottor Francesco Di Pierro, esperto in Nutraceutica, descrive con una semplice metafora le vitamine e la loro utilità.

di Redazione 17 Agosto 2017

Come possiamo definire le vitamine?

Noi assumiamo per bocca delle sostanze, che possono essere definite:

  • Sostanze di struttura
  • Sostanze capaci di dare calorie
  • Sostanze di funzione

Le vitamine sono sostanze di funzione: non danno calorie, non danno struttura o solidità al nostro corpo, ma ci permettono di ricavarne funzioni. Cosa significa questo? Per spiegarlo, usiamo una semplice metafora.

Un lavoro di squadra

Se prendiamo un cacciavite, sappiamo che è la sua punta che gira la vite. Tuttavia, un cacciavite senza manico sarà molto difficile da usare perché avrà una cattiva presa e, di conseguenza, non sviterà bene.

Le vitamine sono quelle componenti che consentono, a ciò che deve funzionare, di funzionare bene.

Non averle è come avere un cacciavite solo con la punta, senza manico, che difficilmente riusciremo a stringere.

Quindi le vitamine sono molecole che danno funzioni, ma non da sole: sempre lavorando o favorendo la funzione di qualcos’altro (gli enzimi).


La riproduzione di questo contenuto è consentita previa autorizzazione della redazione ed esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte www.portaleintegratori.it

ligatender

ASSOCIAZIONE ITALIANA LATTO-INTOLLERANTI ONLUS (AILI) rappresenta l’Associazione di riferimento per la categoria degli intolleranti al lattosio in Italia.

Vitafoods Europe è il più approfondito evento dedicato al mondo della nutraceutica. Nel 2017 ha ospitato 1.100 espositori e 21.000 visitatori.

Seguici sui nostri social:

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK